Dall'Alaska a Piacenza per il diploma

Sydney, una ragazza dell'Alaska di 17 anni, a settembre è venuta a Piacenza, al Liceo Respighi, per frequentare il suo ultimo anno di scuole superiori.

Ogni anno nella nostra scuola vengono studenti da tutto il mondo come exchange students, per frequentare un anno scolastico all'estero.

Sydney Edwards è una ragazza americana di 17 anni arrivata dal lontano Alaska e che ha deciso di passare il suo ultimo anno di superiori in Italia. Sydney è stata inserita nella classe 4I del nostro liceo, che ha frequentato fino alla chiusura della scuola per Coronavirus. Attualmente è rientrata in Alaska.


L'ha intervistata una studentessa della redazione de Il Buco Online.

Quando sei venuta in Italia? Come è stato il primo giorno nel Piacentino?

Sono arrivata il 1 settembre, ero molto stanca perché non avevo dormito molto durante il viaggio, ma ero felice.

Come è stato il tuo primo giorno di scuola?

Era molto strano perché non capivo l’italiano e la scuola qui, rispetto all'Alaska è molto diversa. Ora capisco l'italiano e mi piace la scuola.


Qual è la grande differenza che hai trovato?

La prima differenza che ho notato sono le classi, in Alaska abbiamo molte aule e ci spostiamo noi studenti in ognuna per seguire diverse lezioni, invece qui si ha la stessa classe per tutti i cinque anni. Le lezioni scolastiche sono molto brevi rispetto alla mia scuola, in più, oltre all’orario regolare, abbiamo anche attività extra.

Perché hai scelto l’ultimo anno di scuola?

In realtà volevo partire già in seconda superiore, ma per motivi privati non ci sono riuscita, poi all’ultimo anno ho deciso di andare.

Cosa ti piace dell’Italia?

Il cibo e i paesaggi.


Kleida Haxhihyseni

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Flickr Icon
  • Black Instagram Icon

© 2018 Site made by Liceo Respighi, Piacenza. All rights are reserved