CurARTE

L'arte ha la capacità di estraniarci da noi stessi, di allontanarci dalla quotidianità per trasportarci in una dimensione governata da sentimenti, passioni, sensazioni. In un periodo travagliato come quello dell'adolescenza, caratterizzato da aspettative, dubbi, incertezze, confusione sul proprio futuro, il potersi allontanare con la mente, anche se solo per pochi istanti, da una realtà di difficile gestione è un privilegio che l'arte può offrire. Attraverso i colori e le forme di un dipinto è possibile immergersi nelle pieghe più nascoste dell'anima; mediante un dipinto visitiamo posti lontani, diveniamo partecipi di storie differenti, viviamo i periodi storici raccontati sui libri. L'arte risponde ai bisogni del momento: in base alla necessità emotiva di un determinato periodo è possibile decidere se abbandonare i propri pensieri nell'astrattismo, se rifugiarsi nella concretezza del realismo oppure se ritornare alla perfezione dell'arte classica. Siamo spesso vittime dell'idea che le forme d'arte siano una realtà da affrontare sui banchi di scuola con libri e compiti in classe e frequentemente ciò finisce con il privarci dell'aspetto più puro e meno didattico dell'arte. Davanti ad un quadro proviamo a perderci in esso prima di doverne studiare lo stile, il significato, il periodo storico; sfogliando un manuale diamo prima una nostra interpretazione delle immagini che vediamo e non limitiamoci a leggere la didascalia sottostante. L'arte nasce per raccontare qualcosa, per trasmettere messaggi, per esprimere bisogni dell'anima e noi abbiamo il diritto ed il dovere verso noi stessi di accogliere il dono che pittori e scultori ci hanno tramandato e utilizzarlo per conoscerci prima che per dovere didattico. Ogni pennellata rappresenta una sfumatura diversa dell'animo umano, ogni imperfezione incarna la fallibilità dell'uomo. Non smettiamo mai di meravigliarci di fronte ad una opera d'arte e non dimentichiamo che da essa possiamo trarre una maggiore conoscenza della nostra persona. "L'arte scuote dall'anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni” Pablo Picasso



2 visualizzazioni
  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Flickr Icon
  • Black Instagram Icon

© 2018 Site made by Liceo Respighi, Piacenza. All rights are reserved